News > Stazione di Catania

Stazione di Catania

Solo 600 metri separano il nostro bed and breakfast dalla Stazione Ferroviaria Centrale di Catania. Chi arriva in città con il treno troverà quindi molto comodo alloggiare nella nostra accogliente struttura. Una volta usciti dalla stazione, situata in Piazza Papa Giovanni XXIII, è sufficiente percorrere Via VI Aprile fino a Piazza Martiri della Libertà; da qui si imbocca Via Vittorio Emanuele e dopo pochissimi metri, al civico 2, c’è BMode.
La stazione costituisce uno snodo fondamentale del trasporto in città. Da essa infatti si possono raggiungere numerose altre località della Sicilia – sia grandi che piccole – mentre nella piazza antistante partono i bus che attraversano il centro ed arrivano sin in periferia. La stazione di Catania è collegata a Messina, Siracusa, Palermo, Caltagirone e Gela. Inoltre costituisce una delle fermate della Metropolitana di Catania; da quest’ultima si raggiunge agevolmente la fermata di Catania Borgo dalla quale parte la ferrovia Circumetnea: quest’ultima è il mezzo che consente di compiere il periplo dell’Etna toccando i principali comuni che insistono nei pressi del vulcano.
La piazza esterna della Stazione è inoltre il punto di interscambio con le principali linee urbane dell’Azienda Municipale Trasporti (AMT) di Catania, e le maggiori autolinee di trasporto interurbano. Dalla stazione è quindi possibile raggiungere agevolmente tutte le attrazioni di Catania e i punti di maggiore interesse cittadini, oltre ai comuni della provincia. Inoltre Catania Centrale è una delle fermate dell’Alibus, l’autobus che collega il centro città con l’aeroporto Fontanarossa. Adiacente al fabbricato di stazione vi è anche il servizio taxi.
I lavori che hanno interessato l’edificio hanno reso la Stazione adeguata al traffico passeggeri. Da una parte c’è stato un’operazione volta alla conservazione esterna dello stabile, mentre dall’altro ci si è impegnati per migliorare la fruibilità interna. Sono stati ampliati i servizi che ora comprendono una sala d’attesa, bar, ristorante, servizi igienici, polizia ferroviaria, ufficio turistico, oltre agli sportelli di biglietteria e le casse automatiche.